Materiale scuola primaria: la lista dell’occorrente

0
888

A settembre inizieranno le scuole e ci sono diversi genitori che si stanno già mettendo alla ricerca del materiale di cancelleria da acquistare per i figli che andranno alle elementari. Purtroppo le indicazioni precise vengono fornite dalle maestra nei primissimi giorni di scuola e di offerte a quel punto non se ne trovano più. Conviene quindi acquistare sin da ora quelli che sono i materiali indispensabili, con una certa attenzione su alcuni oggetti di cancelleria che potrebbero non andare bene alle maestre. Per i quaderni per esempio conviene sempre aspettare perché ogni insegnante preferisce una rigatura specifica: meglio quindi attendere le indicazioni precise fornite dalla maestra. Su molte altre cose però possiamo tirarci avanti, in modo da poter approfittare delle offerte dell’estate.

Le matite

Tra le prime cose che serviranno ai bambini in prima elementare troviamo le matite, che però in commercio si trovano di moltissime tipologie differenti quindi conviene fare attenzione. Anche in questo caso, di solito è la maestra è dare indicazioni specifiche ma è più difficile sbagliare perché in prima elementare tutti gli insegnanti prediligono l’utilizzo di matite morbide. Possiamo quindi acquistare le 2B, che sono indicate proprio per i bambini perché hanno una punta meno dura rispetto alle altre.

I colori

Per quanto riguarda i colori, possiamo acquistarli sin da subito perché le insegnanti generalmente non forniscono delle indicazioni restrittive su questo genere di cancelleria. Pennarelli e matite colorate sono un must e conviene sceglierli di buona qualità, in modo che durino nel tempo. Online però possiamo trovare anche i colori acquerello in offerta, che non sono indispensabili ma sicuramente torneranno utili, non solo a scuola ma anche a casa.

Le penne

Per le penne conviene aspettare perché ogni maestra ha delle preferenze ben precise e ne esistono talmente tanti modelli che potrebbe essere davvero facile sbagliare. Generalmente, nei primi anni delle elementari vengono consigliate delle penne cancellabili ma tutto dipende dall’insegnante ed è sempre meglio attendere le sue indicazioni.

Colla e forbici

La colla e le forbici saranno sicuramente indispensabili alla scuola primaria quindi conviene fare una bella scorta anche perché i bambini ne consumano a tonnellate. Generalmente viene consigliata una colla adatta per bambini e in commercio se ne trovano di sicure e prive di sostanze chimiche dannose per la salute. Per quanto invece riguarda le forbici, sempre e solo dalla punta arrotondata e di piccole dimensioni, in modo che i bimbi non possano farsi del male.

Il temperino

Indispensabile è anche il temperino e conviene acquistarne uno dotato di serbatoio perché è molto più comodo per i bambini, che non dovranno alzarsi ogni volta dal banco per fare la punta alla matita. I modelli più consigliati sono quelli doppi, che permettono di temperare anche i matitoni.

L’astuccio e lo zaino

Per l’astuccio e lo zaino vale sempre la pena interpellare il bambino in modo da assecondare anche i suoi gusti. Naturalmente però la fantasia non è l’unico aspetto da considerare: bisogna cercare delle soluzioni che siano pratiche e per quanto riguarda lo zaino che permettano di distribuire il peso in modo omogeneo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here