La certificazione della caldaia: che cos’è e come si ottiene

0
258

È frequente sentire parlare di certificazioni della caldaia e si tratta di un argomento che tutti dorrebbero conoscere più a fondo.

Che cos’è

Le certificazioni sono una sorta di attestato che viene conferito a quelle caldaie che funziona bene. Una caldaia che rientra nei parametri stabiliti con apposite norme di legge, riceve le certificazioni. Si tratta di un certificato di garanzia del buon funzionamento che si deve controllare bene soprattutto quando si acquista una  casa non nuova o si va in affitto.

Come si ottiene

Per ottenere le famose certificazioni è necessario fare rifermento a una ditta in regola che si occupa di manutenzione e assistenza caldaia Vaillant Roma altrimenti non si ha nulla. Solamente i tecnici autorizzati e in regola sono in grado di rilasciare le certificano. Chi si affida a degli improvvisati nel settore o a del personale non in regola, non potrà mai ricevere le suddette certificazioni. La normativa attualmente un vigore prevede che ogni caldaia dovrebbe esser certificata da un valido professionista del settore. Il caldaista durante la regolare revisione della caldaia esegue dei test per verificare dei valori come: il gas consumato. Il calore prodotto, i fumi generati e anche la loro temperatura. Se i parametro rientrano correttamente nei limiti allora il caldaista rilascia la certificazione.

Come funzionano i controlli

Chiunque può ricevere un controllo sulle certificazioni della caldaia. Sono le autorità comunali incaricate di svolgere questo compito previo appuntamento telefonico. in tale modo si ha il tempo per contattare al più presto una valida ditta di manutenzione e assistenza caldaia Vaillant Roma per mettersi in regola. Chi non ha le certificazioni in regola perché non si è mai affidato a un bravo tecnico, rischia di ricevere multe da 500 a 3000 euro. Attenzione però che chiamare all’ultimo non assicura la salvezza: i tecnici che controllano notano subito che le mancano delle certificazioni passate e quindi si rischia ugualmente di vedersi stilare una multa, seppur no dell’importo maggiore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here