I metalli preziosi: quali sono quelli da vendere al compro oro

0
366

L’oro

L’oro è da sempre considerato un metallo preziosissimo e sempre utilizzato per realizzare gioielli che si possono n al compro oro per avere un guadagno in contanti in un attimo solo. Va detto che difficilmente un gioiello è fatto in oro puro ma per le creazioni orafe e anche per gli orologi e altri prodotti si utilizza un certa caratura di oro. La caratura è la misura che si riferisce alla quantità di oro presente nella miscela usata. Il negozio di compro oro Roma valuta anche al caratura oltre che al peso, che è il primo fattore per determinare il valore dell’oggetto che hai portato con te.

L’argento

I gioielli in argento sono la seconda cosa che dovresti portare al negozio di compro oro Roma perché si tratta di un metallo molto prezioso che viene pagato benissimo. C’è una quotazione anche per l’argento infatti e non solo per l’oro. Anche la quotazione dell’argento segue le regole di quella dell’oro e dovrebbe e anch’essa essere ben esposta fuori da tuo negozio di fiducia per motivi di trasparenza. L’argento a un colore grigio brillante che si abbina benissimo a diverse pietre preziose per delle creazioni orafe davvero raffinate ed eleganti. Anche questo metallo è noto e usatissimo fin dall’antichità ancora oggi lo si estrae dalle miniere.

Le leghe metalliche

Si parla di leghe metalliche nel momento in cui hai un gioiello che non è fatto completamente in oro ma con una miscela di oro con un altro metallo. L’oro bianco è una lega metallica tra oro e platino che si usa davvero tantissimo perché il suo effetto è quello dell’argento ma con un tono meno freddo. Un’altra lega che è sempre ben accetta al banco del compro oro Roma è l’oro rosa, creato dall’unione di oro e rame che danno vita un colore rosa molto particolare e bello per creazioni orafe delicate ed eleganti. Il risultato è dovuto al rame che ha già di suo un colore particolare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here